Giro del lago di Codelago in alpe Devero (luglio 2018)

Lago Codelago

9 luglio 2018

Guarda il video e il foto-filmato in coda all’articolo

 

Splendida giornata, trascorsa in montagna, con una classica camminata in alpe Devero, dove siamo saliti ancora una volta al lago di Codelago, che abbiamo costeggiato fino in fondo. Anche oggi la giornata era splendida, con tanto sole e tanto caldo anche in quota, anche se all’ombra lassù c’era ovunque una deliziosa aria condizionata “naturale”.

 

Piantina Codelago

 

Dopo aver lasciato l’auto al parcheggio di Devero, ci siamo quindi incamminati per risalire dalla piana di Devero verso le baite di Crampiolo, in mezzo ad una splendida fioritura di fiori alpini, gigli bianchi, arnica, astri e gigli rossi su tutti.

 

 

Lago Codelago

 

Dopo aver superato anche Crampiolo abbiamo continuato la salita verso la sponda destra del lago di Codelago, che abbiamo cominciato a costeggiare all’ombra deliziosa dei larici per raggiungere in fondo al lago quella splendida radura dominata dalla mole della punta d’Arbola.

 

 

Lago delle Streghe (Devero)

 

 

Dopo essere ritornati a Crampiolo, abbiamo compiuto una breve deviazione per raggiungere anche il vicino laghetto delle Streghe.

 

 

 

Informazioni utili

Dislivello in salita: m. 225; tempo di percorrenza: 2 ore/2 ore e 30′; dai parcheggi al termine della strada, superare la sbarra di accesso all’alpe e, dopo aver risalito il breve tratto lastricato, oltrepassare il ponticello e seguire le indicazioni per Crampiolo

Reti cellulari: Vodafone, TIM

Punti di appoggio: Rifugio Castiglioni, Albergo Alpino, Albergo La Lanca, Locanda Fattorini in alpe Devero, Locanda Fizzi, Agriturismo Crampiolo, Locanda La Baita a Crampiolo

Soccorso alpino Baceno; soccorso alpino Guardia di Finanza (SAGF) di Domodossola: tel. 112

 

 

Guarda il video e il foto-filmato:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.