Il lago di Panelatte in val Vigezzo (agosto 2015)

Lago di Panelatte

21 agosto 2015

Guarda i video in coda all’articolo

 

 

Piantina PanelatteRitorno in montagna per una nuova bella camminata, con meta stavolta il lago di Panelatte in valle Vigezzo. Da Toceno siamo risaliti in auto fino ad Arvogno, da dove ci siamo incamminati lungo la mitica mulattiera, famosa per le decine di gradoni in pietra che la caratterizzano. Purtroppo la giornata non era eccezionale, nonostante le previsioni di bel tempo: già di primo mattino in cielo c’erano varie nuvolaglie basse sulle cime; nella vallata di Arvogno ben presto si è quasi del tutto coperto ed il sole si è visto ben poco.

 

Alpe I Motti

 

Dopo un primo, ripido tratto di salita nel bosco abbiamo raggiunto l’alpe I Motti, dove attorno a noi si sono aperte le vaste praterie di questi splendidi pascoli alpini.

 

 

 

Lago di Panelatte

Da qui abbiamo proseguito verso la baita di S.Pantaleone, raggiungendo poi in breve i 2000 metri del lago di Panelatte. Qui ci siamo fermati un paio d’ore, mangiando al sacco e gustandoci quella tranquilla e distensiva atmosfera che sempre circonda questo delizioso laghetto. Poi abbiamo deciso di spostarci più in basso, visto il clima non certo ideale, senza sole, con nuvoloni bassi sopra di noi e tanta umidità. Sosta quindi a S.Pantaleone al passo di Fontanalba e poi giù lungo questa discesa sempre massacrante verso Arvogno.

 

Informazioni utili

Reti cellulari: zona quasi completamente senza campo. Solo saltuariamente entra qua e là il segnale di Tim o Vodafone e nella zona del lago di Panelatte le reti svizzere. Consigliabile perciò avere con sè un telefono satellitare.

Punti di appoggio: nessuno.

Soccorso alpino: usare un telefono satellitare, chiamando direttamente la sede del soccorso alpino della Val Vigezzo: tel. +039 335 772 8758;  oppure il soccorso alpino Guardia di Finanza (SAGF) di Domodossola: tel. +039 0324 243607  (con il telefono satellitare non si possono comporre i numeri brevi)

 

Guarda i video:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.