Nella neve di aprile in alpe Devero (aprile 2013)

Lago Codelago

23 aprile 2013

Guarda i video in coda all’articolo

 

 

Piantina giro Devero

Splendida giornata, trascorsa in montagna, sulla neve dell’alpe Devero, ancora abbondantissima, nonostante ormai siamo quasi in maggio. Anche la giornata, almeno inizialmente, era bellissima, con un cielo finalmente sereno e tanto sole. Ma anche oggi, nonostante le previsioni di bello, verso la tarda mattinata il cielo è tornato a coprirsi quasi del tutto e il sole si è visto solo raramente con qualche breve occhiata, salvo poi tornare verso sera, quando le nuvole se ne sono andate. In auto ho raggiunto il parcheggio di Devero, dove ho calzato le ciaspole e mi sono incamminato nel fitto dei larici per salire all’alpe Corte d’Ardui, con l’intenzione poi di salire da qui all’alpe Sangiatto. Come detto, la neve quassù è ancora abbondante, un buon metro di altezza, e il paesaggio come sempre fantastico in una bella mattinata di sole. La camminata si è ben presto rivelata faticosa, perché oggi ovunque non ho trovato alcuna traccia, ho camminato sempre in neve fresca ed ho così dovuto aprirmi la strada a fatica. All’alpe Corte d’Ardui ho iniziato la ripida salita verso l’alpe Sangiatto. Dopo un buon tratto di salita, però, ho dovuto rinunciarvi, perché la neve era troppa e procedevo troppo a fatica.

 

 

Lago Codelago

Così sono ridisceso alla Corte d’Ardui, e da qui ho poi raggiunto le baite di Crampiolo, per salire successivamente al lago di Codelago, sempre procedendo in neve fresca. Il lago ovviamente è ancora completamente ghiacciato e ricoperto da uno spesso manto di neve. Qui al lago ho mangiato al sacco, gustandomi quel paesaggio splendido, prima di rimettermi in marcia per iniziare la discesa verso la piana di Devero. Stavolta ho percorso il classico itinerario invernale attraverso l’alpe Vallaro, e da qui in Devero.

 

 

Informazioni utili

Reti cellulari: Vodafone, TIM

Punti di appoggio: Rifugio Castiglioni, Albergo Alpino, Albergo La Lanca, Locanda Fattorini in alpe Devero, Locanda Fizzi, Agriturismo Crampiolo, Locanda La Baita a Crampiolo

Soccorso alpino Baceno; soccorso alpino Guardia di Finanza (SAGF) di Domodossola: tel. 112

 

Guarda i video:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.