Lago superiore di Sangiatto in alpe Devero (giugno 2020)

Lago superiore di Sangiatto in alpe Devero (giugno 2020)

22 giugno 2020

Guarda il video e il foto-filmato al termine dell’articolo

 

Splendida camminata quest’oggi: sono tornato in alpe Devero, salendo al lago superiore di Sangiatto in una splendida giornata di sole. Siamo saliti in auto al parcheggio dell’alpe Devero, da dove ci siamo quindi incamminati lungo il sentiero di destra per Crampiolo, nel fitto dei larici, ritrovandoci finalmente in questi luoghi splendidi. Alla Corte d’Ardui abbiamo iniziato la ripida salita lungo la gippabile verso l’alpe Sangiatto, dove siamo usciti dai larici ed abbiamo cominciato a vagare con lo sguardo su quell’indescrivibile orizzonte di cime e neve che ci circondava.

Dopo aver oltrepassato l’alpeggio di Sangiatto abbiamo raggiunto quell’incantevole luogo che è il lago superiore, dove ci siamo fermati a lungo, mangiando al sacco, e godendoci quel paesaggio superbo. Nel successivo percorso di discesa per tornare in alpe Devero abbiamo anche compiuto una breve deviazione per raggiungere anche il laghetto inferiore di Sangiatto, a metà strada dall’alpeggio e la Corte d’Ardui, adagiato in una conca solitaria.

 

 

 

Informazioni utili

 

Dislivello in salita: m. 400; tempo di salita: 2 ore; dal parcheggio superiore dell’alpe Devero, si oltrepassa la sbarra e si risale la breve salita che porta all’imbocco della piana di Devero; si oltrepassa il ponticello e si imbocca il sentiero subito dopo sulla destra (cartelli indicatori)

Reti cellulari: Vodafone, TIM

Punti di appoggio: Rifugio Castiglioni, Albergo Alpino, Albergo La Lanca, Locanda Fattorini in alpe Devero, Locanda Fizzi, Agriturismo Crampiolo, Locanda La Baita a Crampiolo

Soccorso alpino Baceno; soccorso alpino Guardia di Finanza (SAGF) di Domodossola: tel. 112

 

Guarda il video e il foto-filmato:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.